+ 007 548 58 5400

Hot Line Number

1240 Park Avenue

NYC, USA 256323

7:30 AM - 7:30 PM

Monday to Saturday

Peter Brandt esce da Bitcoin e le azioni, passa al dollaro USA

4 Sep

Peter Brandt esce da Bitcoin e le azioni, passa al dollaro USA

Nel suo ultimo tweet, il veterano del trading di materie prime Peter Brandt afferma di aver già abbandonato le azioni, il Forex e le partecipazioni Bitcoin che costituivano il suo portafoglio e si è rivolto al dollaro statunitense.

In particolare, l’eminente chartist ha incassato proprio sull’orlo del crollo del mercato a 360 gradi:

Personalmente sono uscito da quasi tutto il mio portafoglio negli ultimi due giorni (azioni, forex, BTC), quindi nel corso del processo ho spostato le attività nella valuta nazionale USD.

Crollo di Bitcoin e delle azioni statunitensi

Il 3 settembre, Bitcoin Rush ha subito un altro significativo calo, precipitando a un minimo intraday di 10.455 dollari sul Bitstamp exchange. L’aumento degli afflussi di valuta e il rafforzamento del dollaro hanno contribuito al doloroso crollo della BTC.

La criptovaluta di Bellwether è attualmente scesa di oltre il 12% in soli due giorni, che è la peggiore rotta di Bitcoin dalla fine di maggio.

Il ritiro della BTC al suo livello più basso dal 2 agosto ha coinciso con un bagno di sangue in borsa. Tutti i principali indici sono in rosso, con il Nasdaq Composite (COMP), il più pesante della tecnologia, che sta crollando del cinque per cento.

Le azioni di Apple e Tesla rimangono sotto pressione per il secondo giorno di fila poco dopo aver raggiunto nuovi massimi a causa della mania dello split azionario.

„Pet rocks“ non sostituirà tutti i fiat

Brandt, un autoproclamato toro Bitcoin, ultimamente sta inviando segnali contrastanti sulla più grande moneta criptata del mondo.

Già in aprile, si è chiesto se BTC fosse effettivamente all’altezza delle sue grandi aspettative nel quadro di un massiccio allentamento quantitativo avviato dalla Federal Reserve.

Mentre crede che il sistema monetario globale supererà il dollaro, pensa che sia arrogante per la comunità dei criptocrati presumere che le sue „pet rocks“ sostituiranno da sole il fiat:

Alla fine l’intero sistema monetario si evolverà oltre il fiat cartaceo. Ma nel breve termine (10-20 anni) l’unica via d’uscita dal debito per i governi è lo sgonfiamento del dollaro. Mi oppongo solo all’arroganza della folla di criptologi di supporre che i suoi pet rock rimpiazzeranno tutti i fiat.